La scola

La scola autentica prevede l´impasto del pane toscano aggiunto di uvetta e semi di anice.


Per soddisfare le esigenze del gusto contemporaneo si utilizzano anche uova, burro e zucchero, che lo “trasformano” in un vero e proprio dolce. Ha una forma ovale e il taglio centrale.

A fine cottura (anche qui è indispensabile il vapore per gonfiarla) si spennella con acqua e zucchero. Si consuma nel periodo di Pasqua. Prima veniva fatto addirittura solamente per il Giovedì Santo.
Essenziale.